Tomas Trainini vince in volata © Rodella
Tomas Trainini vince in volata © Rodella

Il Team Colpack fa incetta di giovani promesse: inaggiato anche Tomas Trainini

Continua a pescare tra gli juniores il Team Colpack: dopo Piccolo e Tiberi la compagine bergamasca si assicura un’altra speranza del ciclismo italiano come Tomas Trainini. Velocista bresciano del Team LVF, il non ancora diciottenne è sinora protagonista di una grande stagione con ben dodici vittorie all’attivo per lui quest’anno.

«Sicuramente non mi aspettavo un 2019 come questo» spiega Trainini. «Ho ascoltato i consigli dei miei tecnici, mi sono preparato molto bene durante l’inverno, ci ho dato dentro fin dalle prime gare e sono arrivati i risultati e le vittorie. Sono molto contento, soprattutto dopo questo ultimo importante successo ottenuto a Vertova. Da quando ero bambino ammiro questa squadra e mi dicevo che un giorno avrei voluto correre per loro e per me è un sogno che si avvera. Per il 2020 voglio in primis aiutare i miei compagni, soprattutto quelli più grandi che dovranno provare a passare professionisti e poi proverò, se possibile, a togliermi qualche soddisfazione personale. Sarò nella nuova categoria soprattutto per imparare. Voglio ringraziare i miei ds Marco Dalla Vedova e Paolo Valoti, il presidente Patizio Lussana e tutto il Team LVF per questi due anni che ho passato con loro nei quali mi hanno fatto crescere ed imparare tanto».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile