Rinaldo Nocentini con i colori della Sporting-Tavira
Rinaldo Nocentini con i colori della Sporting-Tavira

L’esperto Rinaldo Nocentini annuncia la fine della carriera

In un’intervista rilasciata al quotidiano portoghese O Jogo, Rinaldo Nocentini conferma che il 2019 è stato il suo ultimo anno della carriera agonistica. Il corridore aretino si ritira così dopo ventun’anni di carriera, dato che la sua prima esperienza risale al 1999 con la casacca della Mapei. Da allora le altre maglie indossate sono state quelle di Fassa Bortolo, Formaggi Pinzolo Fiavè, Acqua&Sapone, AG2R La Mondiale e, dal 2016, quella della Sporting-Tavira.

Sono diciotto le affermazioni da pro’ del fresco quarantaduenne (ha festeggiato ieri il compleanno) a cui si sommano le otto giornate in cui, al Tour de France 2009, ha indossato la maglia gialla. Tre le presenze con la maglia della nazionale azzurra, fra cui quella nell’edizione vincente di Salisburgo 2006. Il toscano ora ha deciso di aprire, sin dal mese di ottobre, un centro di preparazione.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile