Norman Vahtra in una foto d'archivio ©ERR.ee - Viktor Tund
Norman Vahtra in una foto d'archivio ©ERR.ee - Viktor Tund

Due giovani per la Israel Cycling Academy: arrivano Renard e Vahtra

Prosegue la campagna acquisti della Israel Cycling Academy che, come noto, nella prossima annata militerà nel World Tour essendo subentrata nella licenza precedentemente in possesso del Team Katusha Alpecin. Nella compagine israeliana sono stati aggiunti, entrambi con un contratto biennale, il francese Alexis Renard e l’estone Norman Vahtra.

Il ventenne Renard giunge dal club dilettantistico Côtes d’Armor con cui ha conquistato quest’anno il titolo di campione francese under 23; già stagista negli ultimi mesi, il transalpino dichiara che «il World Tour non è un problema, sono pronto a lavorare duramente per giungere al livello necessario. E penso di poter vincere».

Il ventitreenne Vahtra è stato, con la casacca del Cycling Tartu, uno dei grandi protagonisti del calendario dell’Est Europa centrando tredici vittorie in stagione di cui ben sette in gare UCI. Queste le parole del baltico: «È il giorno più bello della mia vita. Riesco a tenere per una trentina di secondi lo spunto massimo in volata, sono capace di superare gli strappetti e me la cavo nelle prove contro il tempo». La squadra fa sapere che l’estone verrà utilizzato come parte del treno dei velocisti nelle gare più importanti dandogli spazio di fare la propria corsa in quelle minori.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile