Rory Sutherland con la sua famiglia © PhotoFizza
Rory Sutherland con la sua famiglia © PhotoFizza

L’esperto Rory Sutherland passa alla Israel Cycling Academy

Mentre molti dei suoi coetanei, nonché tanti più giovani colleghi, si stanno godendo la “pensione” ciclistica, Rory Sutherland ha deciso di continuare almeno per un’altra stagione la sua carriera. Lasciato a piedi dalla UAE Team Emirates, il trentasettenne farà parte nel 2020 della Israel Cycling Academy, andando così a ritrovare l’amico Daniel Martin e continuando a fargli da spalla nelle corse a tappe.

Queste le parole dell’australiano: «Stavo decidendo se continuare o meno a correre quando la Israel Cycling Academy mi ha fatto questa proposta e subito mi è piaciuta. Mi piace aiutare i giovani a crescere oltre che a formare un ambiente di lavoro piacevole. Tutti qui sono motivati e un simile progetto mi ha conquistato».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile