Stretta di mano tra Dmitry Strakhov e Renat Khamidulin © Gazprom-RusVelo
Stretta di mano tra Dmitry Strakhov e Renat Khamidulin © Gazprom-RusVelo

La Gazprom-RusVelo ingaggia Sergey Chernetski e Dmitry Strakhov

Dopo tanti innesti “stranieri”, principalmente provenienti dall’Italia, la Gazprom-RusVelo rinforza la propria rosa mettendo sotto contratto due corridori russi con esperienza nel World Tour, vale a dire Sergei Chernetski e Dmitry Strakhov, continuando così a creare una Professional sempre più solida.

Queste le parole del general manager Renat Khamidulin in merito all’arrivo ventinovenne Chernetski, reduce da un anno alla Caja Rural-Seguros RGA, e del ventiquattrenne Strakhov, visto con il Team Katusha-Alpecin: «Chernetski è un corridore conosciuto a livello internazionale e sono certo che la sua esperienza sarà utile per i più giovani, oltre a ricoprire un ruolo da capitano in alcune corse. In passato Strakhov era nei nostri radar e, dopo essere lasciato a piedi, abbiamo deciso di supportarlo facendogli firmare un contratto annuale con un’opzione per una ulteriore stagione».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile