03/03/19 - Kioene Arena - Padova - Presentazione Work Service 2019 nella foto: Biagio Conte con i ragazzi della Work Service © Riccardo Scanferla - Photors.it
03/03/19 - Kioene Arena - Padova - Presentazione Work Service 2019 nella foto: Biagio Conte con i ragazzi della Work Service © Riccardo Scanferla - Photors.it

La Work Service-Dynatek approda tra le Continental: in squadra Totò, Santoro e Burchio

Ancora un’altra fusione tra realtà diverse, ancora una nuova Continental nel panorama italiano: è la Work Service-Dynatek, una nuova formazione che nasce da una realtà padovano-veneziana, il Work Service Group di Massimo Levorato, che comprende una delle più importanti formazioni juniores a livello nazionale e negli ultimi anni una squadra élite-under 23 costruita in sinergia con l’US Fausto Coppi Gazzera Videa, in unione col gruppo sportivo marchigiano di Demetrio Iommi, avvezzo al mondo Continental sin da quando nel 2014 approdò con la Vega-Hotsand, fino a far parte nell’ultima stagione del consorzio Sangemini-Trevigiani. Una formazione che verrà diretta in ammiraglia da Emilio Mistichelli e Biagio Conte, e che arriverà a contare il massimo degli atleti per la categoria, ossia 16 in tutto.

Per il momento, vengono annunciati i 3 élite che guideranno la formazione: Paolo Totò, feticcio di Iommi e spesso protagonista nelle classiche italiane; Antonio Santoro, scalatore lucano anch’egli già passato tra i marchigiani nel 2015; Federico Burchio, reduce dall’esperienza con la D’Amico UM Tools.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile