Aerts nel vivo della lotta contro Van Der Poel © Belga/David Stockman
Aerts nel vivo della lotta contro Van Der Poel © Belga/David Stockman

Toon Aerts ha rimediato una frattura alla costola nella gara di Namur

Non solo la beffa della sconfitta all’ultimo giro per Toon Aerts, leone nella prova di Coppa del Mondo di Ciclocross di Namur: la caduta in discesa nell’ultimo giro è costata al campione nazionale belga anche una frattura composta ad una costola sinistra, colpendo uno dei pali di sostegno. Un problema di lieve entità, ma comunque una vera disdetta, considerando che Aerts era appena diventato leader di Coppa del Mondo e difficilmente potrà difendere il comando nella gara di Heusden-Zolder a Santo Stefano: ulteriori controlli verranno fatti nelle prossime ore e domani, in accordo col team, Aerts scioglierà le riserve sulla prossima gara.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile