Lelangue con De Buyst, Ewan e Kluge © Peeters Photography
Lelangue con De Buyst, Ewan e Kluge © Peeters Photography

La Lotto Soudal vieta l’alcool a corridori e staff durante gare e ritiri

A partire dagli incontri di squadra già effettuati quest’inverno, la Lotto Soudal ha deciso proibire ogni bevanda alcoolica non solo ai corridori, ma anche a tutto lo staff tecnico e manageriale della squadra: il divieto sarà valido in tutte le corse ed in tutti i ritiri del team, e saranno previste eccezioni solo in caso di compleanni, vittorie o altre occasioni speciali.

Lo scorso anno durante la Vuelta la Lotto Soudal aveva sospeso e allontanato il direttore sportivo Kevin De Weert proprio a causa di un “incidente” dovuto all’alcool, ma il general manager John Lelangue ha spiegato a Het Nieuwsblad che la decisione sul divieto non è correlata a quell’episodio: «Quasi tutto lo staff deve guidare un mezzo ad un certo punto della giornata, quindi ci sembrava giusto vietare gli alcoolici anche perché alle corse tutti rappresentiamo la Lotto Soudal ed i nostri sponsor».

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile