Patrick Bevin in allenamento © Tim de Waele
Patrick Bevin in allenamento © Tim de Waele

Un’aritmia cardiaca ferma Patrick Bevin: il neozelandese salta il Tour Down Under

Era uno dei suoi principali obiettivi stagionali ma Patrick Bevin è costretto a rinunciare al Tour Down Under. Il neozelandese del CCC Team, che un anno iniziò la tappa conclusiva in maglia gialla ma per i postumi di una rovinosa caduta uscì di classifica, ha sofferto in allenamento problemi di una aritmia sopraventricolare, che è già stata trattata come spiega il responsabile medico del team Max Testa.

«Patrick Bevin è stato visitato in ospedale ad Adelaide dopo aver notato alcune irregolarità nel battito durante l’allenamento e un elettrocardiogramma ha riscontrato questo problema. È una condizione abbastanza comune ma necessitava di un trattamento immediato per regolare il ritmo cardiaco. Continueremo a monitorare il decorso con ulteriori test ma, trovandoci a meno di una settimana dal via della gara, Patrick non potrà gareggiare, fiduciosi tuttavia che riuscirà a recuperare a breve». A sostituirlo nella formazione polacca sarà il belga Guillaume Van Keirsbulck.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile