Roniel Campos portato in trionfo alla Vuelta al Táchira © Vuelta al Táchira
Roniel Campos portato in trionfo alla Vuelta al Táchira © Vuelta al Táchira

Vuelta al Táchira, l’ultima è di Quintero. Nella generale festeggia Campos

Con una volta a due si è decisa l’ottava e ultima tappa della Vuelta al Táchira, disputata a San Cristóbal sulla distanza di 115.2 km. A prevalere è stato il venezuelano Leonel Quintero (Venezuela Pais Futuro-Fina Arroz) che ha preceduto il colombiano Jhonatan Restrepo (Androni Giocattoli-Sidermec), giunto così vicino al terzo centro nella corsa.

Ritardo di 4″ per Germán Rincón (Triple Táchira), Francisco Peñuela (Venezuela Pais Futuro-Fina Arroz), Isaac Yaguaro (Fundación CicloCorse), Kevin Rivera (Androni Giocattoli-Sidermec), Juan José Ruiz (Deportivo Táchira-JHS) e Roniel Campos (Deportivo Táchira-JHS).

Proprio Roniel Campos si laurea, tra l’entusiasmo generale, il vincitore dell’edizione 55 della Vuelta al Táchira. Sul podio assieme a lui salgono il compagno di squadra Juan José Ruiz e Kevin Rivera, distanti rispettivamente 9″ e 55″. Seguono Yonathan Salinas (Deportivo Táchira-JHS) a 3’11”, Jimmi Briceno (Loteria del Táchira) a 3’33”, Leonel Quintero e Jonathan Camargo (Loteria del Táchira) a 3’47”, Jorge Abreu (Loteria del Táchira) a 4’31”, Yurgen Ramirez (Venezuela Pais Futuro-Fina Arroz) a 6’20” e Carlos Galviz (Deportivo Táchira-JHS) a 6’44”.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile