Mathieu van der Poel si prende l'Amstel Gold Race © Amstel Gold Race
Mathieu van der Poel si prende l'Amstel Gold Race © Amstel Gold Race

Assegnate le wildcard per l’Amstel Gold Race, presenti la Alpecin di MVDP e anche la Riwal

Gli organizzatori dell’Amstel Gold Race hanno oggi diramato l’identità delle sei formazioni Professional che prenderanno parte alla gara, in programma domenica 19 aprile. Ha rinunciato alla presenza la Total Direct Energie, nonostante ne avesse la possibilità in quanto miglior team Professional dell’anno passato; ci sarà invece la Circus-Wanty Gobert, che ha sfruttato l’opportunità di presentarsi al via in tutte le gare in linea del massimo circuito in virtù della seconda piazza nella classifica Professional delle 2019.

Comporranno il resto del campo partenti le belghe Alpecin-Fenix del vincitore uscente Mathieu van der Poel, la Sport Vlaanderen-Baloise e la Wallonie Bruxelles, il francese Team Arkéa-Samsic di Nairo Quintana e la danese Riwal Readynez; non è affatto sorprendente la chiamata della compagine scandinava, data la presenza nell’organico di cinque corridori dei Paesi Bassi.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile