Matteo Moschetti in azione © Getty Images
Matteo Moschetti in azione © Getty Images

Lungo stop per Matteo Moschetti: frattura dell’acetabolo per il lombardo

È stato uno dei migliori corridori di questo inizio di stagione, con la coppia di vittorie ottenute nelle due volate alla Challenge Mallorca, superando un campione della specialità come Ackermann. Ma, purtroppo, questo gran periodo per Matteo Moschetti si è interrotto quest’oggi, a circa 15 km dal termine della tappa dell’Étoile de Bessèges.

Il corridore della Trek-Segafredo non si è avveduto di un isola di traffico rialzata al centro della carreggiata ed ha impattato ad alta velocità un cartello stradale; subito soccorso, il velocista lombardo è stato trasportato in ospedale dove gli è stata riscontrata la frattura dell’acetabolo del femore destro. I tempi di recupero, non ancora stimati, si preannunciano comunque lunghi, impedendo così al talentuoso ventitreenne di partecipare agli appuntamenti della primavera.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile