Il quartetto femminile in gara a Hong Kong © UCI
Il quartetto femminile in gara a Hong Kong © UCI

Mondiali su pista, ecco l’elenco definitivo dei convocati italiani

Con un comunicato, la Federazione Ciclistica Italiana ha comunicato l’identità degli atleti convocati per i Campionati del Mondo su pista in programma da mercoledì 26 febbraio a domenica 1 marzo. I nomi scelti seguono quelli da noi anticipati nei giorni scorsi, per una spedizione che approccia l’appuntamento di Berlino con elevate ambizioni nonostante qualche intoppo di troppo. Tra le ragazze, l’influenza ha colpito sia Balsamo che Guazzini mentre Confalonieri è reduce da una caduta alla Setmana Valenciana.

Il commissario tecnico del settore maschile Marco Villa spiega le scelte: «Il quartetto è un po’ in emergenza a causa dell’infortunio di Bertazzo e di un Plebani indisposto negli ultimi giorni ma c’è il giovane che Milan promette. Sappiamo di aver lavorato bene, soprattutto con Consonni che ci raggiungerà lunedì a Berlino, anche se rimane un po’ il dubbio su quanto abbia assimilato bene le tappe della Volta ao Algarve dove sta correndo. Per quanto riguarda Viviani, abbiamo deciso di dare la precedenza ad Omnium e Madison».

Questo l’elenco delle convocate: Martina Alzini (Inseguimento a squadre, inseguimento individuale), Elisa Balsamo (Inseguimento a squadre, Madison, Omnium), Elena Bissolati (Velocità a squadre), Marta Cavalli (Inseguimento a squadre, inseguimento individuale),
Maria Giulia Confalonieri (Corsa a punti, Madison), Martina Fidanza (Scratch, velocità a squadre), Vittoria Guazzini (Inseguimento a squadre, Corsa a punti), Letizia Paternoster (Inseguimento a squadre, Madison, Omnium), Silvia Valsecchi (Inseguimento a squadre, inseguimento individuale), Miriam Vece (Velocità individuale, velocità a squadre, 500 metri)

Questo l’elenco dei convocati: Francesco Ceci (Km), Simone Consonni (Inseguimento a squadre, Madison, Omnium), Filippo Ganna (Inseguimento individuale, inseguimento a squadre), Francesco Lamon (Inseguimento a squadre, Km, Madison), Jonathan Milan (Inseguimento individuale), Stefano Moro (Scratch), Davide Plebani (Inseguimento individuale, inseguimento a squadre), Michele Scartezzini (Inseguimento a squadre, Scratch, Corsa a punti), Elia Viviani (Omnium, Madison).

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile