Un momento della Itzulia Basque Country 2019 © Photo Gómez Sport
Un momento della Itzulia Basque Country 2019 © Photo Gómez Sport

Cancellate altre due prove World Tour: nel 2020 niente Itzulia Basque Country e Clásica de San Sebastián

A distanza di pochi giorni dalla Volta a Catalunya e solamente una manciata di ore dopo l’annuncio della Vuelta a España relativamente alla grande partenza, anche le altre due prove World Tour che si disputano in Spagna comunicano novità sul loro futuro. OCETA, società che organizza sia la Itzulia Basque Country che la Clásica de San Sebastián, ha reso nota la cancellazione delle due prove per la stagione 2020.

«Le nostre corse» spiega il presidente del comitato Julián Eraso «muovono migliaia di persone fra membri della carovana e tifosi. In questa situazione non possiamo rischiare di propagare nuovamente il contagio e non riteniamo sia i momento di chiedere agli enti locali di aiutarci; questo è il momento di sdebitarci con il tessuto sociale per tutto quanto ci hanno dato negli anni e preferiamo quindi che le istituzioni destinino i fondi previsti per le corse per cercare di tornare alla normalità. Teoricamente la Itzulia Basque Country avrebbe potuto disputarsi nella prima settimana di agosto seguita la domenica dalla Clásica de San Sebastián, però non riteniamo abbia senso organizzare oggi queste prove».

Per quanto riguarda l’edizione 2021 della Itzulia, al momento prevista dal 5 al 10 aprile, la speranza degli organizzatori è di ripresentare le medesime località di partenza e arrivo, aprendo alla possibilità eventuale di modificare l’ordine di esse o il tracciato delle singole giornate.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile