Ceylin del Carmen Alvarado vittoriosa all'ultimo Mondiale © UCI
Ceylin del Carmen Alvarado vittoriosa all'ultimo Mondiale © UCI

Alvarado, Cant, Kastelijn e Worst tutte riunite in un nuovo team femminile su strada

Nel ciclocross sono e continueranno ad essere rivali con le maglie di Alpecin-Fenix, IKO-Crelan o Team 777, ma adesso alcune delle migliori specialiste della disciplina sono state riunite in una nuova formazione registrata all’UCI e che permetterà loro di fare attività anche su strada, magari con un occhio di riguarda alla neonata Parigi-Roubaix femminile. La squadra prende il nome di Ciclismo Mundial e la regia è affidata ai fratelli Christoph e Philip Roodhooft, già fondatori e proprietaria della Alpecin-Fenix.

Al momento, come riporta Wielerflits, non si conoscono ancora molto dettagli per quanto riguarda gli sponsor o il programma di gare, ma l’organico della squadra è già stato pubblicato sul sito dell’UCI ed i nomi sono decisamente interessanti: la rosa è infatti composta dalla campionessa del mondo di ciclocross Ceylin del Carmen Alvarado e dalle sue connazionali neerlandesi Annemarie Worst, Yara Kastelijn e Manon Bakker, inoltre ci sono anche le belghe Sanne Cant, Loes Sels, Karen Verhestraeten, Kiona Crabbé e Jinse Peeters.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

L’angolo della polemica

Versione stampabile