Michele Scartezzini e Francesco Lamon guidano la 6 Giorni delle Rose © 6 Giorni delle Rose
Michele Scartezzini e Francesco Lamon guidano la 6 Giorni delle Rose © 6 Giorni delle Rose

6 Giorni delle Rose, nella prima giornata brillano Lamon e Scartezzini

La prima giornata dell’edizione 23 della 6 Giorni delle Rose ha visto mettersi in luce tre delle coppie più attese alla vigilia. Ad aprire la gara delle coppie è stato il giro lanciato, vinto da Stefano Moro e Davide Plebani con il tempo di 20.827, davanti a Francesco Lamon e Michele Scartezzini; i due sono poi andati a conquistarsi la madison con una prestazione molto accorta, collezionando 21 punti, sei in più della coppia neerlandese formata da Jan Willem van Schip e Yoeri Havik e di Plebani-Moro. La graduatoria vede quindi Lamon-Scartezzini in testa con 26 punti, Plebani-Moro secondi con 20 e Havik-Van Schip a 12.

La serata si era aperta con la corsa a punti di classe 1 che ha aperto la serata, conclusa con un podio di altissimo livello internazionale: a vincere è stato il due volte campione del mondo Benjamin Thomas. Il francese si è imposto con 59 punti davanti allo svizzero Théry Schir con 45 e al già menzionato Jan Willem van Schip con 39. Oggi il programma inizierà alla 18 con le prove di qualificazione dello scratch maschile di classe 1, con la finale prevista poi in apertura di serata alle 20.45,

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile