Luca Wackermann in maglia gialla al Tour du Limousin © gussevphoto
Luca Wackermann in maglia gialla al Tour du Limousin © gussevphoto

Jasper Philipsen vince la terza tappa del Tour du Limousin, Luca Wackermann torna leader

Prima vittoria stagionale per il belga Jasper Philipsen: il 22enne della UAE Team Emirates s’è imposto nella terza tappa del Tour du Limousin sul traguardo di Chamberet. Si tratta della diciottesima vittoria della UAE in questo 2020.

Anche oggi la breve corsa a tappe francese ha offerto una frazione divertente e molto combattuta: lo spagnolo Delio Fernandez (Nippo Delko) è stato l’ultimo ad arrendersi di una fuga da lontano che comprendeva anche Martin Salmon (Sunweb), Danny van Poppel (Circus Wanty) e Ibon Ruiz (Kern Pharma), ma a 14.5 chilometri anche lui è stato costretto ad arrendersi al ritorno del gruppo.

Fernandez è stato ripreso proprio all’inizio della Côte de la Trassoudaine, ultima salita di giornata: qui il leader della corsa Joel Suter ha perso irrimediabilmente contatto e davanti si sono scatenati gli attacchi con un Luca Wackermann abbastanza brillante nelle prime posizioni. Al gpm sembrava potessero andarsene in 8, ma in discesa il primo gruppo s’è ricompattato e negli ultimi chilometri i treni di Cofidis e UAE non hanno fatto scappare nessuno.

Nella volata finale in leggera salita Jasper Philipsen non ha avuto rivali imponendosi davanti al britannico Jake Stewart, terzo e quarto i belgi Benjamin Declercq e Piet Allegaert, quinto lo spagnolo Gonzalo Serrato. Buona giornata per Luca Wackermann (Vini Zabù) che si è piazzato undicesimo e ha recuperato la maglia di leader della classifica generale ad una sola tappa dal termine di questo Tour du Limousin: Jake Stewart è secondo a 5″, Kevin Ledanois terzo a 7″.

Informazioni su attività di comparazione dei siti scommesse e casino PayPal più affidabili.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile