Giovanni Visconti al traguardo del Giro dell'Emilia © Vini Zabù-KTM
Giovanni Visconti al traguardo del Giro dell'Emilia © Vini Zabù-KTM

Anche Guarnieri costretto a rinunciare all’Europeo su strada, al suo posto c’è Visconti

Non c’è pace per il commissario tecnico Davide Cassani che si è visto costretto ad effettuare un altro cambio nella rosa di convocati per la prova in linea dei Campionati Europei su strada in programma il prossimo 26 agosto. Stavolta il forfait è quello di Jacopo Guarnieri (Groupama-FDJ) che era già subentrato in corsa all’indisponibile Sonny Colbrelli: al posto del corridore piacentino correrà Giovanni Visconti (Vini Zabù-KTM).

È stato lo stesso Guarnieri a spiegare il motivo della sua rinuncia attraverso un post sui social network: «Purtroppo non potrò prendere parte al Campionato Europeo in maglia azzurra come previsto. Ho avuto un contatto con un familiare che presenta sintomi Covid. Le tempistiche attuali dei test non mi permetterebbero di partire lunedì mattina in serenità. La decisione è sicuramente sofferta, ma la salute dei miei colleghi e dello staff della nazionale non può essere messa in pericolo. Al momento sono in ottima salute e la scelta, puramente precauzionale, è presa in accordo con lo staff medico della squadra. Il momento è delicato e di difficile gestione per tutti: essere responsabili è l’unico modo per uscirne. In bocca al lupo all’Italia!»

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile