Filippo Conca al momento della firma con l'Androni
Filippo Conca al momento della firma con l'Androni

Conca alla Lotto è un caso? L’Androni: «Filippo ha un contratto con noi»

L’annuncio di ieri dell’ingaggio di Filippo Conca con la Lotto Soudal aveva destato un po’ di sorpresa perché fin dall’anno scorso il 21enne scalatore lombardo della Biesse Arvedi aveva un accordo per passare professionista con l’Androni-Sidermec: la notizia ha stupito anche gli uomini di Gianni Savio che avevano già depositato all’UCI il contratto firmato per le stagioni 2021 e 2022 e che avevano ospitato lo stesso Conca durante il raduno invernale in Spagna.

Questo il commento alla vicenda di Gianni Savio: «Prendiamo atto della situazione e siamo letteralmente esterrefatti. Il corridore, addirittura nel 2019, aveva firmato un regolare contratto con noi per due anni, a partire dalla stagione 2021. Il corridore aveva preso un impegno con noi e noi con lui. Non comprendiamo, a questo punto, come sia possibile che abbia firmato un altro contratto». L’Androni-Sidermec ha quindi fatto sapere di avere “già dato mandato ai propri legali dello studio Rödl & Partner di procedere con le opportune verifiche del caso al fine di intraprendere ogni azione a tutela ed interesse della società sia sul piano sportivo che giudiziario”.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile