Briançon vieta il passaggio al Giro d’Italia: cambio obbligato per la 20a tappa

Alla fine il percorso della ventesima tappa del Giro d’Italia, la Alba-Sestrière con sconfinamento in Francia prevista per sabato 24 ottobre, dovrà obbligatoriamente cambiare. Fino a questa mattina le preoccupazioni maggiori di Mauro Vegni erano legate al possibile maltempo ed al freddo che i corridori avrebbero incontrato in cima al Colle dell’Agnello a quota 2744 metri e già si stavano studiando possibili alternative. Adesso però, senza dover aspettare le previsioni meteo più aggiornate, una modifica si è resa comunque necessaria perché il municipio di Briançon ha vietato il passaggio della corsa a causa dell’emergenza sanitaria in atto: le ultime disposizioni vietano infatti gli assembramenti di più di 6 persone sul suolo pubblico.

GIRO 24 octobre : annulé !

En raison de la crise sanitaire et du décret n°2020-1262 du 16 octobre 2020 interdisant les…

Pubblicato da Ville de Briançon su Mercoledì 21 ottobre 2020

Aggiornamento: clicca qui per scoprire il nuovo percorso della 20a tappa del Giro d’Italia 2020

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile