Kenny Elissonde intervistato alla Vuelta © Getty Images
Kenny Elissonde intervistato alla Vuelta © Getty Images

Vuelta, una gastroenterite manda ko Kenny Elissonde che oggi non riparte

Ieri in fuga, oggi non partente. La Vuelta a España di Kenny Elissonde si conclude decisamente anzitempo: il minuto scalatore della Trek-Segafredo non prenderà il via nella frazione odierna della corsa spagnola, la Logroño-Alto del Moncalvillo, a causa di una gastroenterite. Un vero peccato, perché il francese stava disputando una corsa più che valida con un diciassettesimo posto provvisorio in classifica a 3’48” dal leader Carapaz. Per la formazione statunitense diretta da Luca Guercilena è il secondo elemento che viene a mancare nel giro di poche ore, dato che ieri Matteo Moschetti è finito fuori tempo massimo per una manciata di secondi.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile