Elisa Longo Borghini all'attacco per le strade di Madrid © Getty Images
Elisa Longo Borghini all'attacco per le strade di Madrid © Getty Images

Classiche UCI, Longo Borghini è seconda sia nel World Ranking che nel Women’s World Tour

Domenica scorsa con la volata di Madrid che ha deciso la Ceratizit Challenge by La Vuelta si è conclusa anche la stagione 2020 del ciclismo femminile, un’annata fortemente stravolta dal coronavirus ma che comunque da fine luglio è riuscita a proporre molte delle gare più prestigiose del calendario. Una delle grandi protagoniste della stagione è stata la nostra Elisa Longo Borghini che, nonostante le sole tre vittorie (una tappa al Giro Rosa ed i due campionati nazionali), ha lottato con le migliori praticamente in tutte le gare disputate: ironia della sorta, oltre ai piazzamenti su strada per l’atleta piemontese sono arrivati anche due secondi posti, davvero per pochi punti, nelle classifiche individuali dell’UCI.

Nel World Ranking, la classifica che tiene conto di tutte le gare UCI disputate, Elisa Longo Borghini ha davvero sfiorato il successo chiudendo a soli 28.34 punti di distanza dalla numero 1, la bicampionessa del mondo Anna van der Breggen: 2560.67 contro 2532.33 il finale, con Annemiek van Vleuten terza ma molto più staccate. La classifica la dice lunga sulla continuità di rendimento dell’azzurra a cui è mancato solo un grande successo per rendere la stagione quasi perfetta.

UCI World Ranking
1. Anna van der Breggen 2560 punti
2. Elisa Longo Borghini 2532.33 p.
3. Annemiek van Vleuten 2226 p.
4. Lisa Brennauer 1943 p.
5. Elizabeth Deignan 1896.33 p.
6. Marianne Vos 1422.5 p.
7. Liane Lippert 1407.33 p.
8. Lotte Kopecky 1380 p.
9. Cecilie Uttrup Ludwig 1287 p.
10. Ellen van Dijk 1123.33 p.
21. Marta Bastianelli 657 p.
25. Marta Cavalli 554 p.
30. Elisa Balsamo 490 p.
37. Katia Ragusa 355 p.
39. Chiara Consonni 351 p.
43. Elena Cecchini 335.33 p.
49. Arianna Fidanza 292 p.

Nella classifica che invece tiene conto delle sole gare del Women’s World Tour, ai primi due posti troviamo due atlete della Trek-Segafredo, squadra che si è classificata al primo posto in tutte le classifiche. Stavolta a precedere Elisa Longo Borghini è stata la compagna di squadra Elizabeth Deignan, vincitrice a Plouay, a La Course e alla Liegi sempre con l’italiana a giocare un ruolo tattico fondamentale. Nella classifica delle giovane a primeggiare è stata la tedesca Liane Lippert.

UCI Women’s World Tour
1. Elizabeth Deignan 1622.33 punti
2. Elisa Longo Borghini 1567.33 p.
3. Lisa Brennauer 1424.67 p.
4. Anna van der Breggen 1221.67 p.
5. Lotte Kopecky 1050 p.
6. Marianne Vos 974.5 p.
7. Annemiek van Vleuten 926 p.
8. Demi Vollering 856 p.
9. Liane Lippert 838.33 p.
10. Cecilie Uttrup Ludwig 832 p.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile