Daniela Isetti, David Lappartient, Renato Di Rocco e Michele Gamba © Federciclismo
Daniela Isetti, David Lappartient, Renato Di Rocco e Michele Gamba © Federciclismo

Elezioni Federciclismo, ufficiale la candidatura di Daniela Isetti

Il 13 e 14 febbraio prossimi si terranno le elezioni per il rinnovo delle cariche della Federazione Ciclistica Italiana e oggi è diventata ufficiale una seconda candidatura alla presidenza: dopo quella dell’ex campione olimpico Silvio Martinello, stavolta a scendere in campo è la dirigente emiliana Daniela Isetti, attuale vicepresidente vicario della Federciclismo. Sempre molto attiva e presente nei quadri federali, Isetti potrebbe diventare quindi la prima presidente donna del ciclismo italiano in più di 100 anni di storia.

Resta ancora in sospeso la posizione dell’attuale presidente Renato Di Rocco, in carica ormai da 15 anni: al momento da parte sua non c’è ancora stata chiarezza sull’intenzione o meno di ricandidarsi per quello che sarebbe il quinto mandato consecutivo, ma c’è circa un mese e mezzo di tempo per sciogliere definitivamente le riserve.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile