Fabio Jakobsen assieme alla sua fidanzata © Twitter
Fabio Jakobsen assieme alla sua fidanzata © Twitter

Fabio Jakobsen torna a pedalare: «Ricomincio lentamente ad allenarmi»

Quando si dice “una foto vale più di mille parole”. A poco più di tre mesi e mezzo di distanza dal terribile incidente nel finale della prima tappa del Giro di Polonia, c’è una nuova tappa compiuta verso il recupero da parte di Fabio Jakobsen che, come testimonia una foto pubblicata sui social network, è tornato a pedalare su strada vestito di tutto punto ed in compagnia della fidanzata. Il corridore della Deceuninck-QuickStep ha accompagnato l’immagine con un messaggio di ringraziamento: «Fin qui è stato un bel viaggio. Con questo post vorrei ringraziare tutti i medici specialisti che mi hanno aiutato nel lungo cammino. Lo stesso vale per per la Deceuninck-QuickStep e tutti gli sponsor del mio team per il supporto nel mio processo di riabilitazione. Non vedo l’ora del mio prossimo intervento chirurgico a gennaio. Nel frattempo ricomincerò lentamente ad allenarmi».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile