Davide Rebellin con i dirigenti della Cambodia Cycling Academy © Facebook
Davide Rebellin con i dirigenti della Cambodia Cycling Academy © Facebook

Ora è ufficiale, Davide Rebellin correrà nel 2021 con un team asiatico

È passato professionista a metà del 1992 quando, giusto per fare la tara, Miguel Indurain in bacheca possedeva “solo” due Tour e un Giro. A quasi 30 anni di distanza, Davide Rebellin non ha la minima intenzione di dire basta: il corridore vicentino, che nel prossimo agosto festeggerà mezzo secolo di vita, ha oggi ufficialmente presentato la formazione con cui gareggerà nel 2021.

L’ex di Liquigas e Gerolsteiner difenderà i colori della Cambodia Cycling Academy, piccola compagine franco-cambogiana attiva come Continental. Sarà quindi altamente probabile vedere Rebellin impegnato soprattutto nelle corse dell’Estremo Oriente, magari alla ricerca dell’ennesima vittoria di una carriera eterna.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile