A quasi 36 anni si ritira il nove volte campione del mondo su pista Grégory Baugé

Uno dei grandissimi interpreti della velocità su pista ha annunciato ieri sera il proprio ritiro dalle competizioni agonistiche: si tratta del francese Grégory Baugé, corridore plurititolato che compirà 36 anni a fine gennaio. Originario della Guadalupa, nell’arco della sua carriera Baugé ha conquistato ben nove titoli mondiali, cinque nella Velocità a Squadre (2006, 2007, 2008, 2009 e 2015) e quattro nella Velocità Individuale (2009, 2010, 2012 e 2015) risultando per anni un vero e proprio dominatore della specialità.

Nel palmarès di Baugé manca solo l’oro ai Giochi Olimpici dove è riuscito comunque a conquistare quattro medaglie (tre argenti ed un bronzo) in tre edizioni: questo ritiro arriva a circa 6 mesi dalla rassegna a cinque cerchi di Tokyo per cui difficilmente sarebbe stato convocato dalla Nazionale Francese visto che negli ultimi anni il suo livello era sensibilmente calato.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile