Clamoroso, Tom Dumoulin si prende un periodo di pausa dal ciclismo!

La notizia arriva come un vero e proprio fulmine a ciel sereno, anche perché solo ieri il Team Jumbo-Visma aveva annunciato i programmi per tutta la stagione: Tom Dumoulin ha deciso di mettere temporaneamente in pausa la propria carriera come ciclista professionista. Il 30enne ciclista di Maastricht si è aperto in un’intervista pubblicata sui canali della sua squadra e ha spiegato che la decisione di fermarsi è giunta ieri, anche se il pensiero c’era già da mesi: le tante pressioni arrivate da più parti, spiega Dumoulin, lo hanno portato a dimenticarsi di se stesso e di quello che vuole da se stesso come uomo, prima che come ciclista. Da è arrivata quindi la decisione di fermarsi per una sorta di pausa di riflessione.

«La squadra supporta questa mia decisione – ha dichiarato Dumoulin – e io mi sento bene. Onestamente mi sento come se mi fossi tolto dalle spalle uno zaino di 100 chili. Immediatamente mi sono svegliato felice. Qualche anno fa ho ottenuto ottimi risultati ed in un momento sono diventato “Tom Dumoulin il grande ciclista neerlandese”: fino ad allora ero abituato a gestire solo le mie aspettative e già quello può essere stressante, ma poi si aggiunte anche quelle di altre persone ed è stato molto più difficile del previsto riuscire a gestirle. Adesso è il tempo di fare chiarezza con me stesso: forse voglio ancora essere un ciclista professionista, ma devo iniziare a curarmi meno di ciò che pensano gli altri e fare un mio piano. Mi prendo tempo per questo».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile