Lo sprint vincente di Benoît Cosnefroy © Tour de Finistère
Lo sprint vincente di Benoît Cosnefroy © Tour de Finistère

La zampata di Benoît: Cosnefroy vince il Tour du Finistère

Il francese Benoît Cosnefroy ha vinto il Tour du Finistère, precedendo in uno sprint a ranghi ridotti Sean De Bie (Bingoal-Pauwels Sauce-WB), Rasmus Tiller (Uno-X Pro Cycling) e Alexis Vuillermoz (Total Direct Energie). Per il 25enne della AG2R Citroën Team è il decimo successo in carriera, il primo del 2021.

La corsa è stata movimentata: tanti i tentativi, controllati – oltre che dalla AG2R Citroën Team 202 – dalla Groupama-Fdj. Ai -10, una volta ricompattatosi il gruppo, si susseguono nuove azioni, sempre ricucite dal gruppo che si presenta però all’ultimo km con un numero esiguo di corridori. Cosnefroy beneficia, nei fatti, dell’azione del compagno di squadra Clément Venturini ed è bravo ad anticipare di un soffio gli avversari.

A chiudere la top ten, Baptiste Planckaert (Intermaché-Wanty-Gobert Matériaux), Julien Simon (Team Total Direct Energie), Romain Hardy (Arkéa Samsic), Jonathan Hivert e Cyril Barthe (B&B Hotels p/b Ktm) e Damien Touzé (AG2r Citroën Team).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile