Riccardo Stacchiotti vince ad Albufeira © Volta a Portugal
Riccardo Stacchiotti vince ad Albufeira © Volta a Portugal

La Volta a Portugal parla italiano: Stacchiotti vince la prima tappa

Strepitoso Riccardo Stacchiotti alla Volta a Portugal: l’alfiere della MsTina-Focus folgora tutti allo sprint, nella 1a tappa in linea della corsa lusitana, conquistando la terza vittoria stagionale. Grazie alla vittoria del marchigiano, la seconda in poco più di dieci giorni (aveva già messo il suo sigillo in una frazione del GP de Portugal N2), l’Italia spezza un digiuno che durava da oltre due anni, più precisamente da quando, il 29 luglio 2016, Francesco Gavazzi, in quel di Fafe, conquistava l’ultimo successo azzurro nell’antica gara portoghese.

Completano il podio di giornata, alle spalle dell’ex Nippo-Vini Fantini, Luis Mendonça (Aviludo-Louletano) e César Martingil (Liberty Seguros-Carglass). In resto della top 10, invece, è composto, nell’ordine, da Vicente García de Mateos (Aviludo-Louletano), Trond Trondsen (Team Coop), Edgar Pinto (Vito-Fereinse-Blackjack), Benjamin Perry (Israel Cycling Accademy), João Matias (Vito-Fereinse-Blackjack), Krister Hagen (Team Coop) e Francisco Campos (Miranda-Mortagua). In classifica generale resta leader il portoghese Rafael Reis (Caja Rural) che aveva vinto il prologo a cronometro di ieri.

Si segnala, inoltre, il ritiro del leader della Caja Rural-Seguros RGA Joaquim Silva dovuto a un colpo di calore, provocato dalle altissime temperature (in certi tratti si è andati oltre i 40°) che non hanno lasciato tregua ai corridori in una giornata a dir poco torrida.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile