Elia Viviani © Cofidis
Elia Viviani © Cofidis

Viviani al Romandia per preparare il Giro d’Italia, De La Cruz non ci sarà: costola fratturata

Elia Viviani sarà al via del Giro di Romandia che inizia domani, martedì 27 aprile. Il 32enne velocista della Cofidis utilizzerà la corsa elvetica come ultimo banco di prova in vista del Giro d’Italia. Ritrovata la vittoria un mese fa alla Cholet – Pays de la Loire dopo un anno e mezzo, il veronese in Svizzera non avrà tante chance per vincere nuovamente, considerate le tante salite in programma.

Non sarà al Romandia, invece, David De La Cruz (UAE Team Emirates): lo spagnolo ha rimediato la frattura di una costola, a causa di una caduta alla Liegi – Bastogne – Liegi. De La Cruz era il capitano disegnato assieme a Rui Costa: al suo posto ci sarà Oliviero Troia.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile