Krists Neilands è il secondo da destro nella foto di squadra © Israel StartUp Nation
Krists Neilands è il secondo da destro nella foto di squadra © Israel StartUp Nation

Che sfortuna per Krists Neilands: cade rientrando in hotel, il suo Giro è già finito!

È durato appena 8600 metri il Giro d’Italia 2021 del ciclista lettone Krists Neilands. Il 26enne della Israel StartUp Nation aveva concluso la sua cronometro senza intoppi in 9’42” facendo segnare il 105° tempo a 55″ da Filippo Ganna: una giornata relativamente tranquilla per Neilands che non aveva ambizioni di classifica, ma rientrando in albergo in bicicletta il corridore lettone è stato vittima di una caduta, che ha richiesto esami in ospedale. Il responso parla di una frattura della clavicola destra che richiederà un intervento chirurgico e che impedirà al corridore di prendere il via domani della seconda tappa: Krists Neilands è quindi il primo ritirato di questo Giro d’Italia, con Dan Martin che perde un valido supporto per le tappe impegnative.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile