Il colombiano Didier Merchàn ha vinto il Giro del Medio Brenta Under 23 © Ministero del Deporte Colombia
Il colombiano Didier Merchàn ha vinto il Giro del Medio Brenta Under 23 © Ministero del Deporte Colombia

Il Giro del Medio Brenta parla colombiano: Merchán regala alla Tierra de Atletas il primo successo europeo

Il Giro del Medio Brenta parla colombiano: in virtù di una pregevole azione, Didier Merchán ha vinto in solitaria la corsa Under 23 del Veloce Club Villa Del Conte regalando il primo successo europeo alla Colombia Tierra de Atletas-GW Bicicletas, formazione del governo del Paese sudamericano.

La gara partita da Villa del Conte (Padova) e conclusasi dopo 171 km a Gallo (Vicenza), valevole anche come prima prova del Trittico internazionale Gran prix Città murata, si è decisa sul falsopiano immediatamente successivo alle ascese di Bassano del Grappa. Il 21enne (compirà gli anni il 26 luglio) Merchán, appena il gruppo si era ricompattato, ha messo in atto uno scatto importante al quale nessuno è riuscito a rispondere. Al primo passaggio sul traguardo il colombiano aveva un vantaggio di 30”, poi il margine è aumentato.

Dietro il colombiano, chiudono la top ten a 45″ il 21enne eritreo Henok Mulueberhan (Team Qhubeka NextHash) e a 58″ il vicentino Simone Raccani (Zalf Euromobil Désirée Fior). Il gruppo, regolato da Alessio Martinelli (Team Colpack Ballan), ha accusato un ritardo di 1’05”; quinto posto per Francesco Romano (Velo Racing Palazzago), quindi Mattia Petrucci (Team Colpack Ballan), Nicolò Parisini (Beltrami Tsa Tre Colli), Yeisson Rincon (Colombia Tierra de Atletas-GW Bicicletas), Edoardo Zambanini (Zalf-Fior) e Lorenzo Galimberti (Vis Vigevano).

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile