Il podio del campionato USA a cronometro © USA Cycling
Il podio del campionato USA a cronometro © USA Cycling

Taylor Phinney è campione USA a cronometro per la terza volta

Nel 2014 era stata la sua ultima vittoria prima del grave infortunio di pochi giorni dopo che lo tenne lontano dalle corse per più di un anno, oggi Taylor Phinney è riuscito di nuovo a vincere il Campionato Statunitense a Cronometro andandosi a prendere quella maglia che non aveva mai potuto vestire in gara l’ultima tappa. La gara, disputata a Winston Salem in North Carolina, è stata dominata dal 25enne della BMC che ha staccato di 1’10” lo specialista Tom Zirbel e di 1’12” il giovane Alexey Vermeulen; giù dal podio l’altro uomo della BMC, Brent Bookwalter, che ha chiuso a 1’36” dal compagno di squadra. Per Phinney si tratta del titolo nazionale a cronometro in carriera: oltre al 2014 (sempre davanti a Zirbel), si era imposto anche nel 2010 battendo di un soffio Levi Leipheimer.

Archivio

La vignetta di Pellegrini