Rocchi a braccia alzate sul traguardo di Tombolo © Riccardo Scanferla
Rocchi a braccia alzate sul traguardo di Tombolo © Riccardo Scanferla

Dilettanti, vittorie in scioltezza per Zalf a Tombolo e Colpack a Botticino

Vittorie ‘casalinghe’ per Zalf e Colpack in questo sabato. La formazione veneta ha conquistato l’Alta Padovana Tour a Tombolo portando al primo successo stagionale Niccolò Rocchi. L’atleta veneziano ha preso le mosse coi compagni di squadra Gianluca Milani e Filippo Rocchetti a 30 km dall’arrivo, assieme ad Alessandro Pessot (Cycling team Friuli), Giacomo Gallio (General Store) e l’uzbeko Vladimir Harakhavik (Overall), facendo valere la superiorità numerica allo sprint con Rocchi che primeggiava su Harakhavik e Rocchetti.
Altra tripletta senza appello per la Colpack a Botticino, sul traguardo in salita del Gp Industria e Commercio. Si è imposto in scioltezza l’ucraino Mark Padun, al secondo successo stagionale, sopravanzando altri due compagni, Edward Ravasi e Andrea Garosio.

Archivio

La vignetta di Pellegrini