Pierre-Luc Perichon arriva a braccia alzate © Robert Gachet
Pierre-Luc Perichon arriva a braccia alzate © Robert Gachet

Tour de Savoie, la prima semitappa a Perichon. Nuovo leader è Vincent

La prima semitappa odierna del Tour de Savoie ha visto il successo di Pierre-Luc Perichon: il ventinovenne francese della Fortuneo-Vital Concept è stato il primo a tagliare il traguardo nella Chambéry-Modane di 123 km precedendo di 3″ il portoghese Ruben Guerreiro (Axeon Hagens Berman) e di 30″ l’olandese Jan Maas (Rabobank Development Team).

Il gruppo dei migliori è giunto a 34″; nell’ordine si sono piazzati lo spagnolo Enric Mas (Klein Constantia), l’olandese Joris Nieuwenhuis (Rabobank Development Team), il francese Brice Feillu (Fortuneo-Vital Concept), il britannico Tao Geoghegan Hart (Axeon Hagens Berman), il francese Léo Vincent (CC Étupes), lo statunitense Adrien Costa (Axeon Hagens Berman) e il francese Alexandre Pichot (Direct Énergie).

La maglia di leader cambia padrone: il capoclassifica Harm Vanhoucke (Lotto Soudal Under 23) è giunto staccato di 2’50”, motivo per cui esce dalla contesa per la generale. La nuova maglia gialla risponde al nome di Léo Vincent che ora vanta 3″ su Geoghegan Hart e 6″ su Mas. Dalle 17 la seconda semitappa, una cronometro individuale di 7.5 km tra Saint Michel de Maurienne e Saint Martin de la Porte.

Archivio

La vignetta di Pellegrini