Lotta Lepistö vincente a Kettering @ UCI
Lotta Lepistö vincente a Kettering @ UCI

Letistö batte Bastianelli e Cecchini in Gran Bretagna, corsa ad Armitstead

Atlete italiane in ottima evidenza nella quinta ed ultima tappa dell’Aviva Women’s Tour in Gran Bretagna: sul traguardo di Kettering Marta Bastianelli si è piazzata in seconda posizione ed Elena Cecchini in terza, ma a vincere è stata la finlandese Lotta Lepistö (Cervélo-Bigla) che ha conquistato il quarto successo stagionale. A decidere la tappa è stata una fuga di sette atlete che è partita dopo circa 25 chilometri di gara (inizialmente c’era anche Loren Rowney che ha perso contatto quasi subito): con Lepistö, Bastianelli e Cecchini c’erano anche Lauren Kitchen, Eugenia Bujak, Janneke Ensing e la britannica Molly Weaver che è rimasta a lungo leader virtuale della corsa. Le battistrada hanno toccato addirittura un vantaggio massimo di 4’55”, poi il grande lavoro della Boels-Dolmans per la leader Elizabeth Armitstead ha ridotto sensibilmente il gap senza però annullarlo del tutto: 15″ alla fine il divario tra la fuga ed il gruppo.

In classifica quindi Elizabeth Armitstead ha chiuso in maniera trionfale, aumentando anche leggermente il proprio vantaggio grazie agli abbuoni ai traguardi volanti: la sudafricana Ashleigh Moolman ha chiuso seconda a 11″, podio anche per Elisa Longo Borghini che ha chiuso in terza posizione staccata di 13″. Con questo Aviva Women’s Tour la Boels-Dolmans allunga la sua incredibile striscia vincente e ora sono otto i successi assoluti nel Women’s World Tour in dieci prove.

 

Archivio

La vignetta di Pellegrini