Thalita De Jong vince a Cavedine @ Daniele Mosna
Thalita De Jong vince a Cavedine @ Daniele Mosna

Trentino Donne, la RaboLiv chiude in bellezza con De Jong e Niewiadoma

Dominio totale della RaboLiv al Giro del Trentino Alto Adige-Südtirol che dopo aver vinto ieri la prima tappa e stamattina la cronometro a squadre nel pomeriggio ha conquistato anche l’ultima semitappa con la 22enne olandese Thalita De Jong, campionessa del mondo in carica nel ciclocross. Nonostante tre gran premi della montagna racchiusi in meno di 70 chilometri di tappa, la corsa si è conclusa con una volata ristretta ad una ventina di atlete: la De Jong è riuscita ad imporsi davanti alla giovane connazionale Riejanne Markus e all’austriaca Christina Perchtold. Quattro le italiane tra le prime 10 dell’ordine d’arrivo: Maria Giulia Confalonieri (Lensworld) è arriva quinta, Sofia Beggin (Astana) settima, Dalia Muccioli (Alé) nona e Soraya Paladin (Top Girls) decima.

In classifica generale la vittoria finale è andata alla polacca Katarzyna Niewiadoma che dopo aver vinto per distacco la tappa di ieri si è limitata a controllare le avversarie più pericolose cercando di favorire il successo della compagna di squadra De Jong. Sul podio finale sono salite la tedesca Claudia Lichtenberg (Lotto) a 36″ e la giovane italiana Soraya Paladin a 56″; buone prove complessive anche per Irene Bitto (Top Girls) quinta, Susanna Zorzi settima e Asja Paladin ottava.

Archivio

La vignetta di Pellegrini