Shane Archbold @ Bora Argon18
Shane Archbold @ Bora Argon18

Shane Archbold ha concluso la tappa con una frattura al bacino

Lungo la discesa del Col des Mosses, secondo gran premio della montagna della 17a tappa del Tour de France, una brutta caduta a quasi 70 km/h ha coinvolto Borut Bozic e Shane Archbold: lo sloveno della Cofidis si è ritirato subito, il neozelandese della Bora Argon18 invece è riuscito a concludere la tappa al 174° posto a 39’51” da Ilnur Zakarin. Al traguardo Archbold si è sottoposto ad esami medici che hanno riscontrato una frattura al bacino: nonostante si tratti di una frattura stabile, il 27enne neozelandese è costretto al ritiro dal Tour de France e domani non prenderà il via nella cronometro di Morzine.

La bici di Shane Archbold dopo il terribile impatto @ Tim De Waele
La bici di Shane Archbold dopo il terribile impatto @ Tim De Waele

Archivio

La vignetta di Pellegrini