Joaquim Rodríguez taglia l'ultimo traguardo della carriera © Getty Images
Joaquim Rodríguez taglia l'ultimo traguardo della carriera © Getty Images

Ultimo giorno per Joaquim Rodríguez: la prova olimpica chiude la sua carriera

Era prevedibile, ma la parola fine l’ha messa proprio lui dopo aver tagliato al traguardo: la prova in linea dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro è stata l’ultima giornata da corridore per Joaquim Rodríguez. Lo spagnolo del Team Katusha, oggi quinto, termina a 37 anni una carriera che lo ha visto salire sul podio al Giro (secondo nel 2012), al Tour (terzo nel 2013) e alla Vuelta (terzo nel 2012 e secondo nel 2015).

Nel suo palmares nove tappe vinte alla Vuelta, due al Giro e due al Tour. Ci sono anche due classiche monumento, i Lombardia 2012 e 2013 così come la Freccia Vallone 2012, il campionato nazionale in linea 2007, due Volta a Catalunya e una Vuelta al País Vasco.

Professionista dal 2001, dopo tre anni con la ONCE ha militato per tre stagioni nella Saunier Duval, per quattro nella Caisse d’Epargne e per ben sette nel Team Katusha, del quale è stato il corridore di spicco.

Archivio

La vignetta di Pellegrini