Claeys solleva le braccia per il secondo successo stagionale © De Standaard
Claeys solleva le braccia per il secondo successo stagionale © De Standaard

Claeys si prende la rivincita col Gp Jef Scherens

Era arrivato secondo nella scorsa edizione, battuto da Leukemans: adesso è Dimitri Claeys (Wanty – GroupeGoubert) il vincitore del Gp Jef Scherens, corsa belga su un circuito ondulato di 14 km da ripetere 13 volte nella città universitaria di Leuven, nel Brabante. Decisiva l’azione partita a 40 km dalla fine in compagna di Pim Lighart (Lotto-Soudal), alla quale il gruppo non ha saputo reagire in tempo: nell’ultimo giro si registra un contropiede di Pippo Pozzato (Wilier-Southeast) in compagnia di Jens Adams (Crelan), con Marco Marcato (Wanty) e Tim Wellens (Lotto) a fare da stopper, mandando a monte l’azione. Claeys ha staccato Lighart sull’ultimo dentello a 6 km dall’arrivo, e nonostante la resistenza dell’olandese ha saputo mantenere il gap vincente di 4″. A 8″ il russo Roman Maikin (Gazprom-Rusvelo) regola il gruppo.

Archivio

La vignetta di Pellegrini