Ballerini zittisce tutti © Riccardo Scanferla - Photors.it
Ballerini zittisce tutti © Riccardo Scanferla - Photors.it

Ballerini e Zaccanti i protagonisti del weekend dilettanti

4 gare, due nazionali nel weekend dilettanti: un bel successo arriva per Davide Ballerini, titolare dell’Hopplà Petroli e stagista per la Tinkoff. Il lombardo ha vinto al Piccolo Giro dell’Emilia, staccando tutti a 10 km dal traguardo sulla salita di San Lorenzo in Collina e presentandosi in solitaria a Zola Pedrosa. Vince la volata dei battuti Michael Bresciani (Zalf) su Damiano Cima (Viris).

Ad Osimo si correva il Trofeo Rigoberto Lamonica, dove invece il vero protagonista è stato il maltempo: un temporale ha costretto gli organizzatori a ridurre di 20 km la prova, favorendo inevitabilmente chi era davanti. Arriva un trio con 2′ di vantaggio su tutti e ad imporsi è, per la 4a volta in stagione, Filippo Zaccanti (Colpack), sul russo Stepan Kurianov e Jacopo Billi (General Store). Un’altra vittoria per la Colpack arriva da Bernareggio, dove il fratello d’arte Attilio Viviani riesce a imporsi in uno sprint ristretto ai fuggitivi al Trofeo Lampre: sconfitti Luca Limone (Overall) e Matteo Moschetti (Viris).

Ieri si è invece disputata la nuova versione del Gp Industria Commercio e Artigianato di Prato, ridotta a una corsa regionale: è arrivato il successo per Mirco Sartori, passato a luglio tra le fila della Mastromarco Sensi Nibali, in volata davanti a Francesco Mancini (Figros) e Umberto Marengo (Overall).

Archivio

La vignetta di Pellegrini