Julian Arredondo e il team manager Francesco Pelosi © Nippo-Vini Fantini
Julian Arredondo e il team manager Francesco Pelosi © Nippo-Vini Fantini

Julian Arredondo torna alla Nippo-Vini Fantini

Dopo un positivo biennio 2012-2013 nel quale le buone prestazioni, compresa la vittoria della classifica finale al Tour de Langkawi, gli permisero di venir ingaggiato nel World Tour dalla Trek-Segafredo, Julian Arredondo tornerà a militare nel 2017 per la Nippo-Vini Fantini. Il vincitore di una tappa e della maglia azzurra al Giro d’Italia 2014 vuole rilanciarsi dopo una stagione particolarmente difficile dal punto di vista degli infortuni.

Il colombiano ha dichiarato: «Sono già motivatissimo in vista della prossima stagione. Ora voglio chiudere al meglio la stagione con la mia attuale squadra, poi mi metterò al servizio del mio nuovo team. Ci aspetta una grande stagione, sono sicuro che insieme a Damiano Cunego, ai suoi compagni attuali e agli altri ottimi nuovi arrivi che il team annuncerà nei prossimi giorni, potremo toglierci tante belle soddisfazioni. Anche a livello personale per me e la mia carriera sarà un anno decisivo, a 28 anni, ho voglia di confermare quanto di buono ho dimostrato in passato di poter fare. Ringrazio il General Manager e i direttori sportivi per aver creduto in me e in particolare Hiroshi Daimon per avermi riportato in famiglia».

Il team manager Francesco Pelosi ha aggiunto: «Julian è un campione, crediamo molto in lui e nel salto di qualità che può aiutarci a fare. Si tratta di un altro importante elemento che farà da faro e punto di riferimento per la squadra insieme a Damiano Cunego, ma non sarà l’unico nuovo arrivo tra le fila del team. Nei prossimi giorni sveleremo le altre nostre importanti novità in vista della nuova stagione nella quale vogliamo essere protagonisti».

Archivio

La vignetta di Pellegrini