Le azzurre prima del via all'Europeo di Plumelec © Bettiniphoto
Le azzurre prima del via all'Europeo di Plumelec © Bettiniphoto

Sfida ad alta velocità tra le donne più veloci del mondo: e l’Italia c’è – La startlist

Dopo la spettacolare prova corale finalizzata da Elisa Balsamo nella prova in linea juniores femminile, nel Campionato del Mondo su strada 2016 il ct Dino Salvoldi va in caccia di una nuova medaglia con la gara in linea élite femminile. Partenza domani alle 12.45 ora locale (le 11.45 in Italia) per le 146 atlete iscritte in un percorso di 134.5 km con 7 giri del circuito finale.

Le sette azzurre in gara indosseranno i dorsali dal 24 al 30; in ordine alfabetico saranno della partita Marta Bastianelli, Giorgia Bronzini, Elena Cecchini, Maria Giulia Confalonieri, Barbara Guarischi, Tatiana Guderzo e Elisa Longo Borghini.

Affollato e qualificato il campo partenti: tra le rivali più temibili per le posizioni che contano da segnalare la britannica Lizzie Armitstead-Deignan (1), le olandesi Marianne Vos (15) e Kirsten Wild (16), le statunitensi Megan Guarnier (18) e Coryn Rivera (20), l’australiana Chloe Hosking (34), la polacca Katarzyna Niewiadoma (40), la canadese Leah Kirchmann (48), la svedese Emma Johansson (51), la tedesca Lisa Brennauer (55), la francese Roxane Fournier (65), la sudafricana Ashleigh Moolman (68), la belga Jolien D’Hoore (75), la finlandese Lotta Lepistö (86) e la lussemburghese Christine Majerus (92).

A questo link è possibile consultare la startlist completa.

Archivio

La vignetta di Pellegrini