Clamoroso al Giro: giù Landa, Thomas e Yates dopo uno scontro con una moto

Clamoroso al Giro d’Italia: ai meno 15 km dal termine una moto della polizia, ferma sulla sinistra della carreggiata (ma non fuori), è stata colpita da Wilco Kelderman. L’olandese del Team Sunweb è caduto ed ha trascinato con sé tanti colleghi. Fra di loro quasi tutto il Team Sky compresi i leader Mikel Landa e Geraint Thomas, entrambi molto sofferenti.

Il basco ha già abbandonato le velleità di generale mentre il gallese sta cercando di contenere il più possibile le perdite. Tra quanti sono caduti anche Adam Yates, anch’egli parecchio attardato, Simone Petilli, un altro corridore della UAE Team Emirates e Pieter Serry.

Qui sotto il video

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile