La vittoria di Peter Sagan a Morro Bay © Bettiniphoto
La vittoria di Peter Sagan a Morro Bay © Bettiniphoto

Tour of California, Sagan si impone a Morro Bay. Buon terzo Consonni

Volata doveva essere, e volata è stata nella terza tappa dell’Amgen Tour of California. Nella Pismo Beach-Morro Bay di 186.5 km l’aficionado per eccellenza della prova statunitense ha tagliato per primo il traguardo. Peter Sagan è stato infatti il vincitore; lo slovacco della Bora-Hansgrohe coglie la sedicesima affermazione di tappa nel Golden State.

In seconda posizione si è classificato il tedesco Rick Zabel (Team Katusha-Alpecin) mentre il terzo posto è stato agguantato dal lombardo Simone Consonni (UAE Team Emirates). Alle sue spalle Alexander Kristoff (Team Katusha-Alpecin), Jempy Drucker (BMC Racing Team), Reinardt Janse van Rensburg (Team Dimension Data), Taylor Phinney (Cannondale-Drapac), il quale aveva provato un’azione ai meno 400 metri, Ramon Sinkeldam (Team Sunweb), Travis McCabe (UnitedHealthcare) e Mike Teunissen (Team Sunweb).

La giornata è stata caratterizzata da una fuga di quattro elementi: protagonisti gli statunitensi Sean Bennett (Jelly Belly p/b Maxxis), Danny Pate (Rally Cycling) e Ben Wolfe (Jelly Belly p/b Maxxis), lo spagnolo David Lozano (Team Novo Nordisk) e l’azzurro Federico Zurlo (UAE Team Emirates). L’ultimo ad arrendersi è stato Wolfe, riassorbito negli ultimi km.

In classifica continua a guidare Rafal Majka (Bora-Hansgrohe); il polacco precede di 2″ George Bennett (Team Lotto NL-Jumbo) e di 14″ Ian Boswell (Team Sky). Oggi in programma la Santa Barbara-Santa Clarita di 159.5 km che dovrebbe essere nuovo territorio di caccia per le ruote veloci.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile