Daniel Oss con la maglia di leader della Tirreno-Adriatico © ANSA - Claudio Peri
Daniel Oss con la maglia di leader della Tirreno-Adriatico © ANSA - Claudio Peri

Doppio colpo per la Bora-Hansgrohe: ingaggiati Peter Kennaugh e Daniel Oss

La Bora-Hansgrohe apre la sua sessione di mercato con l’annuncio di due acquisti. La formazione tedesca ha messo sotto contratto, entrambi con un accordo biennale, Peter Kennaguh e Daniel Oss. Il ventottenne britannico Kennaugh lascia dopo sette stagioni il Team Sky e godrà di maggior libertà rispetto alle ultime stagioni. Il trentenne azzurro Oss torna ad essere compagno di squadra di Peter Sagan, con cui ha condiviso l’esperienza in Liquigas.

Il team manager Ralph Denk ha dichiarato: «Oss è sempre stato un nostro obiettivo. Su di lui si può sempre contare, perché offre un gran rendimento per tutto l’anno e sarà un preziosissimo supporto di Peter Sagan per le classiche di primavera. Kennaugh ha fatto un ottimo lavoro al Team Sky e pensiamo che abbia ancora del potenziale per crescere. Sarà uno dei nostri leader nelle corse di una settimana».

Il neoarrivato Oss ha affermato: «Sono felice di tornare in squadra con Peter e con Marcus Burghardt e di correre con il mio amico e corregionale Cesare Benedetti. Il team ha grandi obiettivi e volevo affrontare una nuova sfida dopo cinque anni alla BMC». Kennaugh, dal canto suo, ha aggiunto: «È una grande opportunità per me per iniziare un nuovo capitolo nella mia vita in un team con grande potenziale».

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile