Il podio della prova under 23 ai Campionati europei 2017 © Directvélo
Il podio della prova under 23 ai Campionati europei 2017 © Directvélo

Europei, tra gli under 23 va in porto la fuga: vince Pedersen, settimo Cima

Nella prova in linea under 23 ai Campionati europei su strada di Herning è andata in porto la fuga. A circa 27 km dal termine sui 160 in programma sono andati all’attacco il francese Benoît Cosnefroy, lo svizzero Marc Hirschi, il danese Casper Pedersen e il russo Petr Rikunov.

Il quartetto hanno guadagnato progressivamente, arrivando a possedere 30″ ai meno 12 km; a lavorare in gruppo sono principalmente Irlanda, Paesi Bassi e Polonia, ma il margine non scende, entrando nei 3 km conclusivi con 28″. Le speranze del gruppo vengono alimentate da Belgio e Italia che, sfruttando il marcamento dei battistrada, sotto l’arco dell’ultimo km ha 12″ di distacco.

Davanti se ne avvedono e riaumentano l’andatura, giocandosi in volata la maglia di campione continentale. Ad imporsi è stato il padrone di casa Pedersen, che prosegue così la spettacolare settimana della Danimarca. Questo è il quarto oro, e curiosamente sono stati tutti conquistati nelle prove under 23 in linea e a cronometro di ambo i sessi.

Secondo posto per il francese Cosnefroy, mentre terzo per lo svizzero Hirschi e quarto il russo Riukunov. Il gruppo, giunto a 4″, è stato regolato dal norvegese Kristoffer Halvorsen sull’olandese Fabio Jakobsen. Settimo l’azzurro Imerio Cima, ottavo il belga Jasper Philipsen, nono l’olandese Bram Welten e decimo lo sloveno Ziga Jerman.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile