Thibaut Pinot, Johan Le Bon e Valentin Madouas al termine del prologo del Tour de l'Ain © Twitter
Thibaut Pinot, Johan Le Bon e Valentin Madouas al termine del prologo del Tour de l'Ain © Twitter

Tour de l’Ain, nel prologo d’apertura sfreccia Johan Le Bon

Terza vittoria stagionale per Johan Le Bon. Il ventiseienne passista della FDJ ha fatto suo il prologo di apertura del Tour de l’Ain; nei 3800 di Bourg en Bresse Le Bon ha fatto segnare un parziale di 4’32”, unico a tenere una media oraria superiore ai 50 km. Con lui sul podio, entrambi distanziati di 2″, Alexandre Geniez (AG2R La Mondiale) e Anthony Turgis (Cofidis, Solutions Crédits).

Buon quarto posto a 3″ per Thibaut Pinot (FDJ), quindi a 4″ ha terminato lo spagnolo Juan José Lobato (Team Lotto NL-Jumbo), unico straniero della top 10. Che viene poi completata da Stéphane Rossetto (Cofidis, Solutions Crédits) e Maxime Daniel (Fortuneo-Oscaro), dallo stagista Valentin Madouas (FDJ), da Maxime Bouet (Fortuneo-Oscaro) e da Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits), lontani 6″.

Domani prima frazione in linea da Polliat a Trévoux di 141.4 km. Si dovrebbe assistere ad uno sprint a ranghi compatti.

Visita lo store di Cicloweb!

Archivio




Versione stampabile