Trionfo FDJ con Gaudu e Pinot © Tour de l'Ain
Trionfo FDJ con Gaudu e Pinot © Tour de l'Ain

Capolavoro FDJ al Tour de l’Ain: prima da pro’ per David Gaudu, secondo Pinot

Prestazione fantastica della FDJ nella terza tappa del Tour de l’Ain, una frazione di 135 chilometri molto impegnativa con arrivo ad Oyonnaz: la vittoria di giornata è andata al giovane neoprofessionista David Gaudu che ha tagliato il traguardo assieme al compagno di squadra Thibaut Pinot in un perfetto arrivo in parata. L’attacco decisivo della formazione francese è avvenuto a circa 25 chilometri dall’arrivo sulla salita del Col du Berthiand, la quarta delle cinque in programma oggi: Gaudu e Pinot hanno scollinato in testa dopo essere liberati anche di Brice Feillu che li aveva seguiti in un primo momento.

La salita di terza categoria della Côte de Ceyssiat non ha cambiato le carte in tavola, anzi ha permesso alla coppia della FDJ di incrementare il proprio vantaggio su tutti i rivali. La prima ruota a tagliare il traguardo è stata quindi quella di David Gaudu con Thibaut Pinot secondo, terzo a 55″ è arrivato Alexandre Geniez (AG2R) mentre a 1’09” è arrivato un terzetto con Brice Feillu, Steven Kruijswijk ed il nostro Mattia Cattaneo (Androni).

Grazie ai distacchi maturati nel prologo, il nuovo leader in classifica generale di questo Tour de l’Ain è Thibaut Pinot con l’inezia di 1″ di vantaggio su David Gaudu. La corsa terminerà domani con un’altra tappa difficile che prevederà la scalata del Col du Grand Colombier che terminerà a 21 chilometri dall’arrivo di Culoz.

Ciclismo in Tv

Non ci sono eventi imminenti.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile