Sam Bennett vince l'ultima tappa del Czech Cycling Tour © Twitter
Sam Bennett vince l'ultima tappa del Czech Cycling Tour © Twitter

Czech Cycling Tour, ultima tappa a Bennett che supera Fortin. Generale a Cerny

Dopo il successo di venerdì, Sam Bennett si ripete. Il velocista irlandese della Bora Hansgrohe si è imposto nella quarta e conclusiva frazione del Czech Cycling Tour. Nella Olomouc-Dolony di 157 km il ventiseienne ha centrato la quinta affermazione stagionale superando di circa mezza bicicletta il padovano Filippo Fortin (Tirol Cycling).

Nel resto della top 10 trovano spazio il tedesco Jannik Stiemle (Team Felbermayr-Simplon Wels), lo sloveno Rok Korosec (Amplatz-BMC), il ceco Jiri Polnicky (Elkov-Author), il norvegese Andreas Jeppesen (Team Veloconcept), il ceco Josef Cerny (Elkov-Author), il norvegese Syver Waersted (Uno-X Hydrogen Development Team), lo sloveno Gasper Katrasnik (Adria Mobil) e il brasiliano Rafael Andriato (Wilier Triestina-Selle Italia).

La classifica generale non ha conosciuto variazioni. A far sua la graduatoria è stato il ventiquattrenne Cerny con 9″ sul connazionale Jan Bárta (Bora Hansgrohe). Terzo a 13″ lo sloveno Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice), quarto a 18″ il tedesco Silvio Herklotz (Bora Hansgrohe) e quinto a 1″ il ceco Jan Hirt (CCC Sprandi Polkowice).

Seguono il danese Rasmus Guldhammer (Team Veloconcept) a 26″, Jiri Polnicky a 36″ e il trio CCC Sprandi Polkowice composto dal polacco Lukasz Oswian, il ceco Michal Schleger e l’austriaco Felix Grossschartner, tutti a 43″.

Archivio

La vignetta di Pellegrini

Versione stampabile Versione stampabile